Assistenza

 

 

IMG-20160129-WA0004Il nostro staff si avvale collaboratori di provata esperienza maturata nel corso di molti anni anche nel settore della Distribuzione Organizzata e della Grande Distribuzione.

Le nostre 6 sedi dislocate in ogni capoluogo di provincia e l’organizzazione interna all’azienda è volta a garantirel’assistenza più puntuale.
Tutto il gruppo SID conta oltre 110 professionisti che ogni giorno hanno come obiettivo la soddisfazione dei nostri clienti.


 


etichette-verificazione-periodica-per-registratori-di-cassaLABORATORIO VERIFICAZIONE PERIODICA MISURATORI FISCALI

 

SID Bologna è un laboratorio autonomo abilitato per la verifica periodica di registratori di cassa: infatti dal con provvedimento n. 2006/145385/S del 05/10/2006 rilasciato dall’Agenzia delle Entrate, SID  opera come Laboratorio Autonomo ed è abilitato a svolgere le attività di Verificazione Periodica su Misuratori Fiscali di qualsiasi marca e modello.

SID Bologna  ha ottenuto la certificazione qualità ISO 9001:2008 specifica per la Verificazione Periodica dei misuratori fiscali con l’organismo di certificazione KIWACERMET.

L’Agenzia delle Entrate ha introdotto nuove regole per il controllo periodico sui registratori di cassa con il provvedimento 28/07/2003, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale N. 221 del 23/09/2003.

L’onere di richiedere annualmente la verificazione periodica è a carico dell’utente/utilizzatore, il quale dovrà rivolgersi ad un centro assistenza con Laboratorio abilitato (come nel caso di SID Bologna) pena la non utilizzabilità del registratore fiscale.

La verificazione periodica può avvenire:
a. presso il luogo di utilizzazione degli strumenti (la ditta interessata deve farci  pervenire la relativa richiesta).
b. presso  il laboratorio di SID Bologna di Lippo di Calderara

Nel caso di esito positivo della verifica fiscale, verrà apposta sulla macchina una targhetta di colore verde su cui viene indicata la data della prossima scadenza e il numero di riconoscimento del tecnico che ha eseguito i test di controllo, tale targhetta non può essere rimossa o modificata.

L’utente non può utilizzare o detenere, nei locali predisposti alla vendita, apparecchi non sottoposti a verifica annuale e/o privi per qualsiasi ragione, di targhetta di verifica periodica o sigillo fiscale.

L’utilizzatore è responsabile del corretto funzionamento del suo apparecchio e deve conservare e rendere disponibile, a richiesta delle autorità preposte, il libretto fiscale ad esso relativo, risponde, inoltre, dell’integrità del sigillo fiscale  e dell’etichetta verde di verificazione periodica.

Le sanzioni previste per la mancata esecuzione della verificazione periodica dei termini previsi, ovvero l’utilizzo di un registratore di cassa senza il bollino verde o con i termini scaduti, sono equiparate a quelle previste  per la mancata emissione dello scontino fiscale.

I nostri tecnici sono a disposizione per effettuare consulenza sulle normative vigenti relative ai misuratori  fiscali che devono essere sottoposti a controllo.

SID Bologna, allo scopo di servire più efficacemente il cliente, conserva uno scadenziario delle verificazioni periodiche ed avvisa per tempo il detentore del misuratore fiscale allo scopo di eseguire la verificazione periodica nei termini previsti dalla legge.



LABORATORIO VERIFICAZIONE PERIODICA STRUMENTI DI PESATURA

Devono essere sottoposti a verificazione periodica tutti gli strumenti di misura utilizzati nell’ambito di attività commerciali che danno luogo ad una transazione economica per ottemperare a quello che si chiama il rispetto della fede pubblica. In altre parole, l’acquirente deve essere sicuro che lo strumento utilizzato dal venditore misuri correttamente (es bilancia, contatore elettrico, contatore del gas, pompa carburante…).

Sono esclusi dall’onere della verificazione periodica gli strumenti utilizzati in operazioni diverse, quali quelli impiegati in processi produttivi interni alle imprese o in laboratori di ricerca.

La verificazione periodica degli strumenti di misura è  il controllo periodico obbligatorio prescritto e regolato dalla legge (D.M. 28 marzo 2000, n. 182)  e consiste nell’accertare l’inalterabilità metrologica nel tempo degli strumenti metrici, con il controllo sia dell’integrità delle marcature che dei sigilli prescritti dalle norme applicabili allo strumento.
A tal fine devono essere eseguite le medesime prove previste all’atto della verificazione iniziale dell’idoneità dello strumento che precedono l’utilizzo.

L’esito positivo della verificazione periodica è attestato con l’apposizione di un contrassegno adesivo di colore verde che reca la data entro cui lo strumento deve essere nuovamente verificato e l’indicazione del Laboratorio Metrologico che l’ha eseguita.

La verificazione periodica degli strumenti per pesare deve essere richiesta dall’UTENTE METRICO.

La verificazione periodica può avvenire:
a. presso il luogo di utilizzazione degli strumenti (la ditta/azienda interessata deve farci  pervenire la relativa richiesta).
b. presso  il laboratorio metrologico SID Bologna di Lippo di Calderara.

Il nostro Laboratorio metrologico  è stato riconosciuto idoneo dalla Camera di Commercio di Bologna AD ESEGUIRE VERIFICAZIONI PERIODICHE SU STRUMENTI PER PESARE NON AUTOMATICI, su tutto il territorio nazionale.

SID Bologna  ha, inoltre, ottenuto la certificazione qualità ISO 9001:2008 specifica per la Verificazione Periodica con l’organismo di certificazione KIWACERMET.

Gli strumenti per pesare a funzionamento non automatico, (sono definiti non automatici quelli che richiedono l’intervento di un operatore durante la pesatura es. bilance da banco, bilici, ecc.) devono essere sottoposti a  verificazione periodica entro 60 giorni dall’inizio della loro prima utilizzazione ed, in seguito,  con periodicità triennale decorrente dalla data dell’ultimo accertamento effettuato.

Attenzione: indipendentemente dalla scadenza, la verifica periodica va richiesta anche a seguito di una riparazione.

SID Bologna, allo scopo di servire più efficacemente il cliente, conserva uno scadenziario delle verificazioni periodiche ed avvisa per tempo il detentore dello strumento di pesatura, allo scopo di eseguire la verificazione periodica nei termini previsti dalla legge.

I nostri tecnici sono a disposizione per effettuare consulenza sulle normative e sulle tipologie di impianti che devono essere sottoposti a controllo periodico


 


Problem-Solution-Magnifying-Glass-1220488POST VENDITA

L’attenzione per la vendita non è seconda alla cura del post-vendita.
Ogni cliente è al centro della nostra attenzione.
Il nostro primo obiettivo è servire i nostri clienti in ogni loro esigenza e fare in modo che la soddisfazione e la funzionalità dei propri strumenti di lavoro sia sempre ai massimi livelli.

Sid Bologna è strutturata in modo da garantire per ciascun prodotto i pezzi di ricambio e la necessaria manodopera qualificata per i seguenti marchi: ITAL Retail, Wincor Nixdorf, Unox, Bizerba, Orderman, La Minerva, La Felsinea, Manconi, Orved e altri ancora…
La priorità aziendale è garantire al bisogno, interventi celeri e fornire ogni informazione riguardo l’utilizzo delle attrezzature per migliorare il lavoro dei nostri clienti.